Paliotto d’altare raffigurante scena di porto

  • Paliotto scena di porto
  • Paliotto scena di porto
  • Scena di porto dopo il restauro
Palermo, Chiesa di San Giuseppe dei Teatini

 

Manifattura siciliana, seconda metà del secolo XVII
Fili di seta policromi, d’oro e d’argento con applicazioni di grani di corallo e granati rossi, seta dipinta(dim. Cm. 109x301)
Questo Paliotto mostra un’attenzione compositiva spiccatamente animata da un rigore progettuale e, tra quelli ricamati, è l’unico in Sicilia a raffigurare una “scena di porto”. La cittภsi ispira nella tipologia e nel gusto pittorico a modelli fiamminghi desunti probabilmente dalle loro opere grafiche, che circolavano copiosamente anche negli ambienti religiosi siciliani.

Bibliografia

Gaetano Bongiovanni Antichi Telai – Roma Palazzo Ruspoli, 2009.

< Torna ai restauri

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo