Paliotto con scena dell'Annunziata

annunziata
Palermo, Chiesa di San Giuseppe dei Teatini
Manifattura siciliana, sec.XVII- metà-
 
Ricamo, con imbottitura, su supporto di seta, in filo di seta policromo con applicazioni di grani di corallo e granati, filo d’oro e lamellare, filo d’argento.(dim. Cm. 107X272)
Il paliotto mostra la facciata di un palazzo impreziosita nella parte inferiore da 4 drappi uguali, separati da paraste decorati con motivi acandelabra.
Al centro dei drappi sono raffigurati dei vasi con fiori multicolori considerati da San Giovanni della Croce emblemi di perfezione spirituale. Al di là del portale, oltre l’ambiente con la volta a crociera, c’è la seconda facciata, che richiama la chiesa Teatina dell’Annunziata a Messina (G.Guarini 1660). Il m manufatto è stato realizzato per l’ordine Teatino, il cui emblema, la croce su tre monti è ben visibile entro l’arco polilobato che si trova al centro del loggiato superiore.
 
Bibliografia
Nunzia Lo Bue- Antichi Telai, Roma Palazzo Rispoli 2009.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo