Presepe napoletano

presepe-thimb-1   presepe-thumb-2   presepe-thumb-3

presepe-thumb-4   presepe-thumb-5   presepe-thimb-6

presepe-thumb-7

Affrontare il restauro di abiti è impresa complessa e delicata che non si esaurisce nella messa in sicurezza dell’opera, ma si completa al meglio, nel recupero della corretta percezione dell’opera stessa e dell’approfondimento degli strumenti di lettura. Alcuni di questi abiti sono giunti a noi profondamente trasformati da interventi sartoriali che hanno adeguato le vesti alle esigenze di vario genere: sono state riscontrate alcune modifiche meno accorte, risolte in maniera estemporanea a fronte di necessità contingenti e stravaganti. L’intervento di restauro è stato condotto operando prima sul consolidamento dei singoli capi di confezione e poi sul massimo rispetto della struttura sartoriale. A causa della fragilità i tessuti sono stati ricoperti da uno strato di tulle per assicurare la manipolazione durante la fase di spolveratura, eseguita prima con pennelli morbidi per la rimozione dello strato superficiale della polvere e poi con micro-aspirazione controllata. Dopo i tessuti sono stati sottoposti ai saggi di stabilità e lavati in soluzione detergente acquosa per la rimozione dello sporco grasso. I tessuti sono stati consolidati a cucito con supporti locali e mascherine in rete maline applicato con piccoli punti di cucitura, per proteggere la superficie dallo sfregamento e per renderli più solidi.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo